Sardegna Mare


Le migliori spiagge Sardegna


Nessun documento trovato.

Sardegna Mare


Nel 2012 la Sardegna è risultata la regione con la media più alta di vele assegnate con ben 4 località premiate col massimo dei voti, mentre Sei delle sue spiagge si sono infatti guadagnate la Bandiera blu.

Ecco la classifica delle migliori 10 spiagge, secondo sardegna-mare.it

1) La Spiaggia di Punta Teggie detta anche Spiaggia di Spalmatore, sull’isola di La Maddalena, caratterizzata da una sabbia di colore molto chiaro, quasi bianco, e dalla presenza di scogli appiatiti dal colore rosato, che emergono dalla superficie dell’acqua.

2) La Spiaggia di Ampurias, a Castelsardo, in provincia di Sassari, è lambita da acque pulite, cristalline e trasparenti che la rendono una vera e propria perla di rara bellezza nella costa a Nord Ovest della Sardegna.

3) La spiaggia di La Rena Bianca a Santa Teresa di Gallura, in provincia di Olbia – Tempio; si raggiunge facilmente a piedi dal centro storico della cittadina e ha alle sue spalle un boschetto verdeggiante. La sua sabbia ha un colore bianco quasi abbagliante e presenta delle sfumature rosate date dall’accumulo di frammenti di corallo.

4) La Spiaggia di Punta Molentis a Villasimius, in provincia di Cagliari presenta un mare trasparente con sfumature dall’azzurro al verde. La spiaggia è circondata da rocce alte fino a 15 metri.

5) La Spiaggia di Su Tiriarzu a Posada, nella costa centro orientale della Sardegna, in provincia di Nuoro, premiata con le 5 vele da Legambiente e Touring Club. Ha un fondale di sabbia chiara e fine ed è circondata da una verde macchia mediterranea. Pare non sia affollata neanche a Ferragosto.

6) Le spiagge di Palau Vecchio e La Sciumara hanno ottenuto per la prima volta nel 2012 la Bandiera Blu; sono caratterizzate da acque basse, circondate da una folta macchia mediterranea e un verdeggiante bosco di lecci.

7) La Spiaggia Rosa di Budelli è situata nell’arcipelago della Maddalena, sull’omonima isola di Budelli. Ha un colore rosato dovuto alla presenza di frammenti di corallo, granito e gusci di molluschi. Per preservarne la bellezza, l’accesso alla sua spiaggia e la sua fruizione sono limitati. Può essere considerata la spiaggia più colorata ed originale del mondo.

8) La Spiaggia di Cala Luna è la spiaggia migliore del Golfo D’Orosei, sulla costa della località di Baunei, premiata anch’essa dalle 5 vele. Circondata da bianche rocce calcaree e oleandri, ha una spiaggia bianchissima e acque cristalline. La caratterizza la presenza di una duna che divide l’acqua del mare da un laghetto di acqua dolce. La spiaggia può essere raggiunta via mare o tramite un percorso a piedi, adatto agli amanti del trekking.

9) La Spiaggia di Cala Sisine, sempre nel territorio di Baunei, ha alle spalle pareti a picco sul mare, che possono raggiungere un’altezza di 500 metri, con alberi secolari di leccio e carrubo.

10) La Spiaggia di Cala Brandinchi, nella località di San Teodoro, ha dei fondali bassi con un’acqua dal colore turchese molto trasparente che sotto il sole brilla di riflessi dorati. È circondata da dune e una pineta verdeggiante e viene denominata la Haiti della Sardegna.

Tra le altre spiagge degne di nota: Isuledda a San Teodoro, La Pelosa a Stintino, la Laguna di Chia, Lo scoglio di Peppino a Costa Rei, Il Pevero in Costa Smeralda, Le Piscine di Venere a Cala Gonone, Porto Pino a Carbonia Iglesias, Su Giudeu nella Baia di Chia, la Spiaggia del Lazzareto e Le Bombarde ad Alghero.

© 2006 - 2016 http://www.sardegna-mare.it/ - Cookie policy | Webmaster Ferdinando Torriero